Il meglio del Web
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


Gatti
Il sito interamente dedicato ai gatti, i nostri amici a quattro zampe, con tanti informazioni e consigli utili


Le Abitudini dell'ocelot

Comportamento, riproduzione, prede

L'Ocelot è un animale notturno e anche molto territoriale. Ama le foreste tropicali e subtropicali; vive ugualmente nelle foreste amazzoniche, molto umide, come nelle secche foreste del Paraguay.

Lungo la costa Ecuadoriana si trova persino nelle coltivazioni di banani e di cocco.

Questo felide vive la sua vita in coppia anche lontano dalla stagione degli amori; tuttavia maschio e femmina non cacciano insieme e nemmeno si aiutano a vicenda in caso di pericolo.

Si arrampica agilmente sugli alberi ed ama anche l'acqua, in cui nuota velocemente.
Per fuggire ai cani dei cacciatori si butta in acqua senza paura ed è in grado di attraversare larghi fiumi.

Riposa sigli alberi od in mezzo alla vegetazione fitta, inospitale per ogni essere umano.
In caso di pericolo, scende velocemente dagli alberi e si nasconde rapidamente nella giungla.

La riproduzione avviene in diversi periodi dell'anno a seconda della zona; la gestazione dura circa 70 giorni e la femmina partorisce solitamente uno o due piccoli, raramente 3 o 4.

Le femmine ricercano il luogo adatto per partorire: in genere cespugli particolarmente spinosi, come il mirtillo rosso americano, l'acacia, il giuggiolo.
I piccoli iniziano a cacciare insieme alla madre a circa 3 mesi ma rimangono dipendenti fino a circa un anno di età.

Successivamente il maschio deve trovare un territorio ancora non occupato, oppure deve sfidare il maschio adulto per sconfiggerlo ed impossessarsi dell'area. Spesso le lotte sono letali per uno dei due.

Le sue prede preferite sono:
-aguti ( Paca): grossi roditori delle foreste dai denti così robusti da riuscire a rompere le dure noci brasiliane. Sono commestibili anche dall'uomo.
- tatu: si tratta di un armadillo, cioè di un mammifero xenartri, animale dal corpo tozzo e ricoperto sul dorso da una corazza di lastre ossee che gli permettono di richiudersi su se stesso in caso minacce dei predatori. Il loro ventre è invece molle ed il muso allungato; hanno orecchie grandi ed occhi piccoli.
- opossum: mammiferi marsupiali americani, vivono sugli alberi ed hanno la coda prensile.Hanno il muso lungo ed appuntito
- piccoli pecari:simili a cinghiali, vivono in gruppi di 50-300 individui e sono onnivori.
- piccoli cervidi selvatici.
- hocco e penelopi: uccelli galliformi della famiglia dei cracidi, simili ad un piccolo tacchino
- agami: della specie dei sauri, sono simili alle lucertole ed ai camaleonti, dalla librea mutevolemente colorata
- tinami: uccello di medie dimensioni dalle ali poco sviluppate, che preferisce correre anziché volare; il maschio costruisce il nido sul terreno e cova le uova.
- coendu: porcospino arboricolo del Brasile

ocelot.it

Il Portale sull'Ocelot, bellissimo felino selvatico dalla bellissima pelliccia maculata tipico del Sud America e del Centro America e particolarmente amato negli Stati Uniti, dove fino a pochi anni fa era apprezzato come animale domestico
Argomenti

L'Ocellotto o Ghepardo
Le Abitudini dell'ocelot
Curiosità